Caro Matteo Salvini

Tradire un patto con gli italiani può fare male, tradirlo con gli animalisti è molto peggio, a buon intenditor poche parole.

Caro Matteo Salvini

Caro Matteo Salvini

Caro Matteo Salvini, gli italiani ti hanno dato fiducia, tra questi anche molti animalisti, ma fai molta attenzione. Se annunci una guerra contro Sergio Costa, sappi che in molti ti volteranno le spalle.

 

All’inizio eravamo tutti pro 5stelle, poi hanno dimostrato di non saper gestire l’impresa Italia.

Ciò non toglie che alcuni soggetti, primo fra tutto SERGIO COSTA hanno dimostrato di saper fare.

Caro Matteo Salvini, fai attenzione tutti i nodi vengono al pettine.

Nello specifico, il Ministro Costa è l’unico ministro italiano ad aver difeso l’ambiente e gli animali (anche l’ex sottosegretario Marco Flavio Cirillo ci ha provato e qualcosa ha fatto, ovviamente con le mani legate dall’allora Ministro cacciatore Galletti).

Premesso che il disegno di legge Perilli/Costa sulla tutela animali è fatto bene, ha un solido impianto #link e prevede aggravanti serie e nuove misure relative a #sequestri e #confische, nonché un imput a tutta la polizia giudiziaria.

Premesso che quasi tutte le forze politiche, a poche settimane dal voto, hanno dichiarato di voler inasprire le pene per i maltrattamenti e/o uccisioni di animali,

compreso il TUO partito.

Premesso che;

  • se inserisci gli animali, all’interno del tuo programma elettorale dovrebbe significare che gli animali ti stanno a cuore (e non è solo un argomento acchiappavoti).
  • se una legge è valida è valida a prescindere da chi l’ha scritta, proposta e pubblicizzata come progetto.
  • gli animali non hanno bandiere e attendono da secoli che qualcuno, seriamente, si occupi di loro e li difenda con fatti e meno parole.
  • tutti i politici hanno il dovere di essere uniti di fronte ad una emergenza sociale, culturale e criminale senza farsi gli sgambetto tra loro.

Premesso quanto sopra, ci auguriamo (pena una débâcle tua e del tuo schieramento) che tu stia attento al tema ambiente.

Ti chiedo che il Governo e tutti i partiti che ci stanno dentro VOTINO IMMEDIATAMENTE il testo proposto dal ministro Sergio Costa, senza litigare o dividersi.

Se questo avverrà, a mio parere, vorrà dire che TUTTI, finita la campagna elettorale, avevano davvero a cuore la vita degli animali.

Se viceversa farai orecchie da mercante, vorrà dire che il tuo è un bluff al pari della vecchia repubblica e ne pagherai le conseguenze.

Contattami o contatta l’Associazione Animalisti per aiutarci ad aiutare gli Animali

Condividi con chi vuoi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *