Diffida alla provincia di Trento per M49

m49unodinoiDiffida alla provincia di Trento per il mandato di cattura a morte di M49 l’Orso che fugge dalle mani di umani pericolosi.

La Provincia di Trento non può danneggiare l’ambiente italiano a suo piacimento. Deve rispettare le regole e le decisioni del Ministero. Il Ministro Sergio Costa ha già dato il suo diniego all’uccisione di M49.

I denari europei dati al Trentino per il progetto Life Ursus, sono soldi nostri e devono essere spesi per la tutela della fauna, non per il danneggiamento di quest’ultima.

Con la presente diffidiamo il Sig. Fugatti presidente della Provincia di Trento dal continuare a danneggiare le proprietà italiane, quali l’ambiente e la fauna.

La prosecuzione delle azioni di uccisione e conseguente danneggiamento dell’ecosistema saranno da ascrivere in toto al Sig. Fugatti, con le conseguenti azioni penali e civili che saranno intraprese a suo carico dalle associazioni animaliste e ambientaliste.

#m49unodinoi

Condividi con chi vuoi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *